Categoria Città Tipiche

Spaghetti alla Nerano

La celebre ricetta di spaghetti prende il nome dalla frazione di Massa Lubrense, un assolata baia della penisola sorrentina Origini La ricetta è nata a Marina del Cantone, in uno dei locali più in voga degli anni Cinquanta, il ristorante “Maria Grazia”. I proprietari decisero di trasformare un piatto povero, come la pasta alle zucchine, in un piatto dinamico, dai…

Leggi tutto

Pappardelle maremmane

Piatto tipico della tradizione culinaria toscana, sono famose in abbinamento ai sughi di cacciagione. Origini Essendo pasta fresca all’uovo di un formato abbastanza largo e rustico, si pensa possano derivare direttamente dalle “làganon” greche. Procedimento La sfoglia è quella classica con uova, tirata in uno spessore fine di circa 1-2 mm e tagliata a strisce larghe. L’abbinamento tipico maremmano…

Leggi tutto

Scialatielli di Amalfi

Formato di pasta irregolare, costituito da listarelle spesse e corte, a sezione rettangolare. La caratteristica fondamentale di questo formato è lo spessore: 3/4 mm. Origini Vennero inventati da Enrico Cosentino, nel 1978 per un concorso culinario. L’etimologia del nome deriva dall’unione di due termini dialettali campani: “scialare” (godere) e “tiella” (padella). Sono un prodotto agroalimentare…

Leggi tutto

Napoli e gli Spaghetti alla Puttanesca

La puttanesca è un condimento tipico di Napoli, dove viene chiamato anche “aulive e chiapparielli”. Si tratta appunto di un sugo semplice ma molto saporito: pomodoro, aglio, olive nere di Gaeta, capperi, peperoncino e origano. Per accompagnarlo, nella città partenopea, si prediligono formati di pasta lunga come: spaghetti, linguine e vermicelli. Tuttavia essendo diffusa in tutta Italia,…

Leggi tutto