Loading

RIGATONI ALLA NORMA, DI PEPPE BARONE

HomeBlogRicetteD'AutoreRIGATONI ALLA NORMA, DI PEPPE ...

Il mercoledì è il giorno dedicato alle ricette d’autore e ai piatti pensati dai più grandi interpreti della cucina italiana. Perché con la pasta non si finisce mai di inventare.

Tempo di preparazione

30 min

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

700 g melanzane
500 g pomodori tondi
300 g pomodori pixel
300 g Rigatoni
200 g pomodorini datterini
150 g ricotta salata di pecora
100 g basilico
40 g cipolla bianca
uno spicchio di aglio
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.

Preparazione

In una pentola bassa fate colorare la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio intero, quindi aggiungete i pomodori lavati in acqua. A metà cottura salate e verso la fine aggiungete qualche foglia di basilico fresco. Passate il tutto e, nel caso la salsa risultasse troppo liquida, ripassatela sul fuoco per farla restringere. Sbianchite le foglie di basilico per un minuto circa in acqua bollente, passatele in una ciotola con acqua e ghiaccio e frullate con olio extravergine di oliva e sale. Lavate ed asciugate le melanzane, quindi affettatele dello spessore di mezzo centimetro, in modo da farle rimanere succose ma croccanti. Disponete le fette in uno scolapasta a strati alterni, avendo cura di salare ognuno di essi. Asciugate le melanzane e friggete in olio ben caldo, circa 170°, in una padella di ferro. Una volta dorate, regolate di sale e alternate con carta assorbente, massimo due strati per evitare di schiacciarle. Lessare la pasta in acqua salata bollente e scolate al dente. Adagiate in un piatto piano una fetta di melanzana e sistematevi al di sopra i rigatoni, quindi stirate la salsa di pomodoro con un cucchiaio, aggiungete un filo di pesto di basilico ed una spolverata di ricotta salata e fate un altro strato seguendo lo stesso ordine. Finite con melanzana, ricotta salata e pesto, poi guarnire a piacere.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

Shopping Basket
error: Il contenuto è protetto