Penne-burro-ai-ricci-di-mare-capesante-essiccate-erbe-spontanee-e-seppia-ai-carboni-di-Moreno-Cedroni-alla-Madonnina-del-Pescatore

I MIGLIORI PIATTI DI PASTA DEL 2019 PER PASSIONE GOURMET

Il celebre sito di appassionati gourmet dedica alla pasta la sua classifica di fine anno e la titola, evocativamente, “La migliore Italia”.

Questa la loro classifica, voi diteci la vostra!

Alberto Cauzzi
I cappelletti alla genovese, zuppa forte di piccione, yogurt acido, lampone e funghi di Antonino Cannavacciuolo

Andrea Grignaffini
Il cacio e 7 pepi alla brace di Errico Recanati

Orazio Vagnozzi
La pasta agli anemoni di mare di Antonio Guida

Davide Bertellini
Le tagliatelle di patate con tartufo bianco d’Alba di Matteo Baronetto

Alessandro Pellegri
La lasagna alla bolognese di Luigi Taglienti

Leonardo Casaleno
Il tagliolino al tartufo di Diego Rossi

Roberto Bentivegna
I garganelli con astice, porcini e tartufo nero di Nicola Portinari

Ex aequo tra Giacomo Bullo e Filippo Boccioletti
Le penne, burro ai ricci di mare, capesante essiccate, erbe spontanee e seppia ai carboni di Moreno Cedroni

Claudio Persichella
La pasta e cipolla di Andrea Leali

Leila Salimbeni
Lo spaghetto mantecato al burro di genziana, caciotta di capra, scorzetta di bergamotto candito di Gianluca Gorini

Gianpietro Miolato
Gli spaghetti freddi alla carbonara con uova di salmone e caviale di Massimiliano Alajmo

Francesco Zito
La pasta mista in zuppa di crapiata, bisque di gamberi agli agrumi, crema di foie gras al Cardenal Mendoza, pesto di prezzemolo e tartare di gamberi di Vitantonio Lombardo



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi marcati con * sono obbligatori.