Categoria Lunga

Scialatielli

Gli scialatielli sono un formato piuttosto irregolare, simili a listarelle corte, larghe e schiacciate, a sezione rettangolare. Si possono trovare in due varianti: secchi o freschi all’uovo. La caratteristica fondamentale di questo formato è lo spessore di 3-4 mm. Origini Tipici della Campania, in particolare della Costiera Amalfitana, trovano la loro origine per mano dello chef Enrico Cosentino,…

Leggi tutto

Capellini

Formato di pasta lunga, di diametro sottilissimo, compreso tra gli 0,85 e gli 0,92 millimetri, hanno una consistenza leggera e finissima cui allude, appunto, il nome. Origini Le loro origini sono contese tra la città di Genova, la Ciociaria e la città di Napoli. In queste località sopravvive ancora l’uso di farli a mano, uno…

Leggi tutto

Vermicelli

Formato di pasta allungata, a sezione rotonda, di diametro superiore a quello degli spaghetti. Ma i vermicelli nazionali non sono da confondere con quelli asiatici, dove con questo nome si indicano formati più fini di pasta di riso, presentata solitamente a nido. Origini Troviamo evidenze dell’uso di questo tipo di pasta già nei testi ebraici del XI…

Leggi tutto

Bigoli

Di forma lunga e dalla sezione circolare, sono famosi per la ruvidità che permette loro di trattenere i condimenti più e meno sugosi. Si tratta di una pasta di cui esistono molte varianti, all’uovo o con diverse farine, e di cui i termini bigottini, bigoi o strangozzi sono sinonimi. Origini La loro origine si colloca in Veneto…

Leggi tutto

Bucatini

Tipo di pasta lunga simile a dei grossi spaghetti ma forati internamente. Origini Anche se tipici della città di Roma le loro origini si collocano in Sicilia. Si tratta, a ben vedere, di un formato di pasta che nasce sostanzialmente da una necessità: ridurre i tempi di cottura. Per i pastai medievali, sprovvisti di un sistema di essiccazione efficiente, la…

Leggi tutto

Fedelini

Formato di pasta lunga, con sezione rotonda e uno spessore compreso tra i  1,37 e 1,47 mm. Ciò che li distingue dagli spaghetti è lo spessore molto sottile e il fatto che siano all’uovo. Si tratta di un formato versatile capace di legarsi bene ad ogni tipo di condimento e di esaltare al meglio tutte le…

Leggi tutto

Mafalde o reginette

Si tratta di un formato di pasta lunga valorizzato da un’arricciatura laterale che resta ben tratteggiata anche dopo la cottura. Si crea così un insieme di diverse consistenze fra i bordi ondulati e la parte piatta centrale, ideale per esaltarne il condimento. Origini Nate in Campania, a Napoli, inizialmente furono chiamate fettuccelle o manfredi mentre, in Calabria, erano conosciute col…

Leggi tutto

Linguine

Le linguine sono un tipo di pasta lunga, a sezione rettangolare, che nell’aspetto ricorda degli spaghetti schiacciati, di lunghezza medesima. Sono conosciute anche col nome di trenette (linguine a sezione quadrata, con maggior spessore ma minore larghezza) o bavette (un tipo di spaghetto schiacciato a sezione rettangolare, di medio spessore). Origine Nate a Genova, agli inizi del…

Leggi tutto

Spaghetti

Dalla forma lunga e sottile, gli spaghetti sono tipici della tradizione italiana, in particolare della cucina campana. Origini Nel “Libro di Ruggero” (Kitāb Ruğārī), ovvero il “Sollazzo per chi si diletta di girare il mondo”  pubblicato nel 1154, Al-Idrisi, geografo di Ruggero II di Sicilia, descrive Trabia, un paese a 30 km da Palermo, come una zona…

Leggi tutto