Loading

MACCHERONCINO, CIPOLLA BIANCA, RAPA ROSSA E ANGUILLA AFFUMICATA; DI ALESSANDRO ROSSI

HomeBlogRicetteMACCHERONCINO, CIPOLLA BIANCA,...

Il mercoledì è il giorno dedicato alle ricette d’autore e ai piatti pensati dai più grandi interpreti della cucina italiana. Perché con la pasta non si finisce mai di inventare.

Tempo di preparazione

1 h 30 + 4 h di cottura

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

320 g maccheroncini Martelli
quattro cipolle bianche
una rapa rossa
un’anguilla
100 ml salsa di soia
100 ml salsa teriyaki
100 g burro
50 ml vin santo
50 ml fondo di manzo neutro
uno scalogno
sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate la polvere di rapa rossa: create una soluzione salina facendo bollire 10 g di sale con 100 ml di acqua. Fate raffreddare ed immergete la rapa rossa tagliata a fettine sottili. Lasciate per 2 minuti in ammollo, scolate e mettete in essiccatore. Una volta che la rapa è ben essiccata, frullate fino ad ottenere una polvere fine. Occupatevi quindi della salsa di cipolla bianca: pelate le cipolle e tagliatele finemente. In pentola fate sciogliere il burro e aggiungete le cipolle, subito un po’ di sale e fate evaporare tutta l’acqua che si sarà formata. Sfumate con il vin santo, aggiungete il fondo di manzo, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per 4 ore almeno, aggiungendo acqua se si asciugano troppo. A questo punto mettete tutto in un colino per ricavare più liquido possibile. Infine l’anguilla: unite la salsa di soia con la salsa teriyaki e lo scalogno pelato. Fate ridurre sul fuoco della metà e nel frattempo spellate e spinate l’anguilla. Affumicate a freddo in forno per circa 20 minuti con legno di faggio. Dopo di che cuocete sempre in forno per altri 20 min a 100C° a secco, spennellandola ogni 4 minuti con la salsa ridotta. Cuocete i maccheroncini in acqua abbondante salata per pochi minuti, terminando la cottura nella salsa di cipolla. Spolverate sul piatto la polvere di rapa rossa, quindi disponete la pasta mantecata e una listarella di anguilla affumicata. Servite il piatto ancora ben caldo!
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

Shopping Basket
error: Il contenuto è protetto