Loading

PAPPARDELLE AL RAGÙ DI SALAME

HomeBlogRicettePAPPARDELLE AL RAGÙ DI SALAME

Il martedì è il giorno in cui vi proponiamo le ricette più sfiziose e saporite, senza badare troppo ai trigliceridi. Perché ogni tanto quel che serve è proprio concedersi del gustoso e consolante comfort food.

Tempo di preparazione

1 h 30

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:
300 g farina 00
3 uova

Per il ragù di salame:
500 g pasta di salame
500 ml passata di pomodoro
uno scalogno
mezzo bicchiere di latte intero
uno spicchio di aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
Parmigiano Reggiano q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate le vostre pappardelle: prendete la farina e formate la classica fontana, quindi aggiungete le uova sbattute al centro. Impastate bene gli ingredienti per creare un composto omogeneo, quindi formate una sfera e avvolgetela con la pellicola. Lasciate riposare l’impasto per almeno 30 minuti al riparo dalla luce. Nel frattempo occupatevi del condimento: rosolate l’aglio e lo scalogno tritato finemente in un filo di olio e lasciate dorare. Unite la pasta di salame e mescolate bene per ridurla a pezzettini irregolari, quindi cuocete per circa 5 minuti e sfumate con il vino. Quando l’alcool sarà completamente evaporato, aggiungete la passata di pomodoro, coprite e fate cuocere a fiamma dolce per almeno 45 minuti, aggiungendo del brodo all’occorrenza. A cottura ultimata unite il latte per smorzare l’acidità del pomodoro, quindi regolate di sale e di pepe. Tornate adesso ad occuparvi delle pappardelle: stendete l’impasto con il matterello fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 2 mm, quindi arrotolatela su se stessa a formare un cilindro. A questo punto affettate il rotolo ottenendo fette di 2-3 cm di larghezza, srotolate le vostre pappardelle e adagiatele su una tovaglia infarinata. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, quindi scolatela e unite al condimento. Amalgamate bene il tutto e impiattate ultimando la ricetta con un’abbondante grattugiata di Parmigiano Reggiano.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

Shopping Basket
error: Il contenuto è protetto