Loading

RAVIOLI DI GORGONZOLA CON GAMBERI ARROSTITI, PERE E CONSOMMÈ AL GINEPRO, DI JACOPO BRACCHI

HomeBlogRicetteRAVIOLI DI GORGONZOLA CON GAMB...

Tempo di preparazione

1 h 15 min + 1 h per far riposare la pasta

Difficoltà

media

Ingredienti

Per la pasta: 260 g di farina 00
40 g di semola rimacinata
3 uova

Per il ripieno:
350 g di mascarpone 150 g di panna liquida
12 gamberi rosa
una pera Williams

Per la bisque di gamberi:
il carapace di 6 gamberi
80 g di carota
50 g di cipolla
50 g di sedano
50 ml di Brandy
50 g di burro
4 pomodori ramati
1l di acqua fredda
sale e pepe q.b.

Per il consommé di gamberi:
il carapace di 6 gamberi
80 g di carota
50 grammi di cipolla
50 g di sedano
30 g di concentrato di pomodoro 
30 ml di olio extravergine d’oliva
1,5 l di acqua fredda

Per la chiarificazione del consommé:
1L di brodo di crostacei
300 g di albume freddo150 g petto di pollo35 g di sedano35 g di carote 35 g cipolle 15 g di ghiaccio 6 bacche di ginepro

Preparazione

Per prima cosa occupatevi della pulizia dei gamberi, avendo cura di tenere da parte i carapaci, le teste e tutti i liquidi rilasciati, quindi proseguite con la preparazione della bisque. Mettete la cipolla, le carote, e il sedano precedentemente tritati in una casseruola dai bordi alti e fate rosolare con il burro. Aggiungete i pomodori e i carapaci dei gamberi, sfumate con il Brandy e fate rosolare bene il tutto per circa 20 minuti. Aggiungete l’acqua fredda e proseguite la cottura per circa 30 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione e passate al colino, premendo con un pestello oppure con un mestolo, quindi riportate il tutto in casseruola e continuate la cottura fino a quando la salsa non si sarà addensata. Occupatevi ora del brodo: in una casseruola dai bordi alti inserite carapaci, cipolla, carota, sedano, concentrato di pomodoro, bacche di ginepro; ricoprite tutto con acqua fredda e portate a bollore. Con l’aiuto di una schiumarola rimuovete le impurità che man mano si formeranno in superficie e proseguite la cottura fino ad ottenere la riduzione di un terzo, quindi filtrate il tutto. Fate ora la chiarificazione del brodo: frullate le verdure, aggiungete la carne di pollo e l’albume. Quando l’impasto raggiunge la consistenza desiderata, aggiungete il ghiaccio e continuate a frullare. Versate il composto in una casseruola, aggiungete il brodo di crostacei freddo e portate a bollore mentre con una frusta mescolate delicatamente. Continuate la cottura per 30 minuti e filtrate il tutto. Preparate i vostri ravioli: versate le farine in una ciotola, formate una montagnetta e aggiungete le uova al centro, quindi cominciate ad amalgamare gli ingredienti. Lavorate l’impasto su una spianatoia fino a quando la pasta non sarà liscia e omogenea, quindi coprite con la pellicola trasparente e fate riposare la pasta per circa un’ora in frigorifero. Occupatevi del ripieno: in una casseruola portate a bollore la panna, unite il gorgonzola e riponete in frigorifero. Procedete quindi con la preparazione dei ravioli: tirate la pasta fino ad ottenere uno spessore di 1 mm e ricavate dei rettangoli. Disponete un cucchiaio di ripieno ogni 5-6 cm, coprite con un altro rettangolo e formate dei dischi con il coppapasta. Lessate i ravioli in acqua bollente salata, quindi trasferiteli in una padella con la bisque e mantecate con una noce di burro. Pulite le pere tagliandole a losanghe di circa 1 cm di lunghezza e rosolatele in padella con un goccio di olio extravergine di oliva e i gamberi precedentemente puliti. Infine occupatevi dell’impiattamento: disponete i ravioli su un piatto piano, aggiungete le code dei gamberi e le pere arrostite e, in una tazza a parte, servite il consommé. Divertitevi ad alternare una forchettata di ravioli a un sorso di consommé per assaporare ogni sfumatura di questa deliziosa ricetta.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

ALESSANDRO PANICHI

Visualizzazioni di pagina: 116 Originario di Sarzana, ma oramai bolognese di adozione, Alessandro Panichi è cresciuto professionalmente circondato da grandi nomi: Gualtiero...

CULURGIONES FRITTI

Visualizzazioni di pagina: 54 Ingredienti per 4 persone Per la pasta 130 g farina 00250 g semola di grano duro160 ml acqua tiepidaolio...

GNOCCHI COLORATI

Visualizzazioni di pagina: 169 Ingredienti per 4 persone 500 g patate rosse150 g farina 00100 g spinaci20 g curcuma20 g concentrato di...

CHITARRINE ALL’ABRUZZESE

Visualizzazioni di pagina: 346 Spaghetti alla chitarra particolarmente sottili che nel Teramano si accompagnano tradizionalmente alle ‘pallotte’, deliziose polpette di manzo condite...

LASAGNE AL RAGÙ DI POLPO

Visualizzazioni di pagina: 89 Ingredienti per 4 personePer la pasta:200 g di farina 00due uova Per la besciamella:1 lt di latte100 g...

RAFFAELE LENZI

Visualizzazioni di pagina: 144 Classe 1984, napoletano, una gavetta che l’ha tenuto impegnato tra Londra e New York prima di tornare a...

PICI ALLE BRICIOLE

Visualizzazioni di pagina: 349 Ingredienti per 4 persone Per la pasta:500 g farina 0250 ml acqua tiepidasemola di grano duro q.b.sale q.b....

Shopping Basket