Loading

ROMA: PASTA CACIO E PEPE

HomeBlogRicetteROMA: PASTA CACIO E PEPE

Tempo di preparazione

Difficoltà

Ingredienti

Classica pasta laziale dal condimento semplice di formaggio, Pecorino Romano, e pepe nero.

Origini

La storia di questo piatto nasce dalla tradizione pastorale laziale. Per affrontare i lunghi periodi di transumanza infatti, i pastori si equipaggiavano con provviste a lunga conservazione come: formaggio, pasta secca e pepe. L’armonia di gusto e il bilanciamento nutrizionale che dona la combinazione dei tre ingredienti, trasformò questo piatto povero di sostentamento in una specialità ricercata e diffusa anche in città.

Cucina

La ricetta originale utilizza come formato gli spaghetti, ma è possibile sostituirli con rigatoni o pasta all’uovo. La difficoltà di questo piatto apparentemente semplice, sta nella riuscita di una perfetta mantecatura della “crema” al Pecorino Romano, per una corretta riuscita bisogna prestare attenzione e seguire passo passo la ricetta.

RIGATONI CACIO E PEPE

Una ricetta

Pasta cacio e pepe

Ingredienti per 4 persone

400 g di pasta- spaghetti

200 g di Pecorino romano

Pepe nero q.b

Acqua di cottura q.b

Procedimento

Mettete sul fuoco una casseruola con dell’acqua leggermente salata e portatela a ebollizione.

Nel frattempo che l’acqua della pasta bolle, dedicatevi al sugo: prendete la forma di Pecorino e grattugiatela.

Quando l’acqua della pasta bollirà, fate cuocere la pasta e scolatela tenendo da parte l’acqua di cottura. In un tegame, fate sciogliere il Pecorino insieme all’acqua di cottura della pasta, facendo attenzione a fermare il fuoco una volta raggiunta la giusta cremosità. Saltate gli spaghetti con la salsa al formaggio per qualche minuto. Impiattate e ultimate con un’abbondante grattata di pepe nero.

Preparazione

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

PASTIFICIO FAMIGLIA MARTELLI

Visualizzazioni di pagina: 257 A Lari, incorniciato dalle alte mura dell’antico borgo medioevale, si trova il Pastificio Famiglia Martelli. Un pastificio artigiano...

FEUDO MONDELLO

Visualizzazioni di pagina: 570 Nella Valle del Belice la famiglia Agosta coltiva, dalla metà dell’800, i terreni dell’antico Feudo Mondello. Con l’aggiunta...

PASQUALE LAERA

Visualizzazioni di pagina: 403 Pugliese per nascita, piemontese d’adozione e, a detta di tutti, estremamente capace: Pasquale Laera ha inaugurato nel 2019...

LINGUINE AL BACCALÀ

Visualizzazioni di pagina: 548 Ingredienti per 4 persone 320 g linguine300 g baccalà250 ml passata di pomodoro50 g olive nere10 capperi dissalatiuno...

GNOCCHI ALLA ROMANA

Visualizzazioni di pagina: 531 Ingredienti per 4 persone 1 l di latte250 g semolino100 g Pecorino Romano100 g burro2 tuorliqualche foglia di...

SARDEGNA: MALLOREDDUS

Visualizzazioni di pagina: 529 Tra le declinazioni dei malloreddus, o gnocchetti sardi, originari del Campidano, si conta una grande varietà di formati...

Shopping Basket