Loading

RIGATONI ‘NCASCIATI

HomeBlogRicetteClassicheRIGATONI ‘NCASCIATI

Ferragosto è il simbolo dell’estate e della convivialità: al ristorante, all’aperto o in casa, l’importante è trascorrere del tempo assieme ai propri cari. Se siete tra quelli che vogliono stupire i propri ospiti con un delizioso piatto casalingo e il colesterolo non vi spaventa, cimentatevi con questa ricetta siciliana, un vero e proprio concentrato di sapori!

Tempo di preparazione

45 min + 1 h 30 min per la cottura del ragù

Difficoltà

Facile

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

350 g rigatoni
350 ml salsa di pomodoro datterino
200 g macinato di manzo
150 g caciocavallo
125 ml vino bianco
100 g Parmigiano Reggiano
50 g salame
due melanzane
due uova sode
uno spicchio di aglio
pangrattato q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale grosso q.b.
sale e pepe q.b.

Vino in abbinamento

Mamertino Rosso DOC 2017 – Azienda agricola Vasari
Si dice fosse il vino preferito da Giulio Cesare, per questo anche noto come il “vino degli imperatori”. Un Nero d’Avola sì luminoso, ma di grande intensità, adamitico per il suo naso che si sviluppa appieno sin dai primi attimi con le sue note di marasca e pepe nero al naso. Un grande compagno di viaggio per questo piatto della cucina siciliana.

Preparazione

Per prima cosa preparate il ragù: mettete a soffriggere l’aglio in un filo di olio extravergine di oliva e, quando sarà dorato, unite la carne macinata e rosolate per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, quindi unite la salsa di datterini, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per almeno un’ora e mezza. Nel frattempo preparate le melanzane: tagliatele a fette di circa mezzo centimetro e posizionatele a strati in uno scolopasta; spolverate con il sale grosso e lasciate sgocciolare per un’ora. Successivamente friggetele in abbondante olio caldo e lasciate quindi riposare su carta assorbente affinché rilascino l’olio in eccesso. Cuocete i rigatoni per metà del tempo indicato sulla confezione, quindi scolateli e condite con metà del ragù e metà del Parmigiano Reggiano grattugiato. Spolverate una pirofila 30 x 20 ben oliata con del pangrattato e disponetevi metà della pasta. Coprite con metà delle melanzane fritte, uova sode tagliate a fettine, caciocavallo, ragù, salame e ultimate con una grattugiata di Parmigiano Reggiano. Ripetete l’operazione e infornate a 180° per circa 20 minuti, quindi ultimate la cottura con il grill fino a quando non si formerà una deliziosa crosticina dorata in superficie. Sfornate e lasciate intiepidire prima di assaggiare questa gustosissima ricetta.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

LINGUINE AL BACCALÀ

Visualizzazioni di pagina: 456 Ingredienti per 4 persone 320 g linguine250 ml passata di pomodoro50 g olive nere10 capperi dissalatiuno spicchio di...

GNOCCHI ALLA ROMANA

Visualizzazioni di pagina: 453 Ingredienti per 4 persone 1 l di latte250 g semolino100 g Pecorino Romano100 g burro2 tuorliqualche foglia di...

SARDEGNA: MALLOREDDUS

Visualizzazioni di pagina: 427 Tra le declinazioni dei malloreddus, o gnocchetti sardi, originari del Campidano, si conta una grande varietà di formati...

LINGUINE ALLE CAPESANTE

Visualizzazioni di pagina: 149 Ingredienti per 4 persone Per la pasta:250 g di farina 003 tuorliun pizzico di sale Per il condimento:4...

SIMONE BREDA

Visualizzazioni di pagina: 471 Una gavetta iniziata nel 2009 all’Albereta di Gualtiero Marchesi quella che impegna Simone Breda, classe 1985, prima di...

Shopping Basket