Loading

BOTTONI DI CODA DI MANZO, di SIMONE BREDA

HomeBlogRicetteD'AutoreBOTTONI DI CODA DI MANZO, di S...

Tempo di preparazione

5 h + 48 h per far riposare

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 8 persone

Per la Pasta:
400 g farina 00
100 g semola rimacinata
100 g uovo intero
200 g tuorlo

Per la Farcia:
1 kg coda di manzo
2 lt vino rosso
250 g cipolle
125 g carote
125 g sedano
10 grani pepe nero
2 bacche di ginepro
una foglia di alloro
un chiodo di garofano

Per il Latte di sedano rapa:
500 g sedano rapa
100 ml acqua

Per l’olio alla santoreggia:
100 ml olio extravergine di oliva
100 g santoreggia



Preparazione

Preparate il latte di sedano rapa con due giorni di anticipo, quindi la pasta e il ripieno con un giorno di anticipo. Cominciate dunque dal vostro latte: mondate il sedano rapa, tagliatelo finemente e chiudetelo in un sacchetto sottovuoto con l’acqua. Cuocete a bagno maria per 5 h, lasciate raffreddare e conservate in frigorifero per 2 giorni. Dedicatevi quindi alla pasta: versate la farina sulla spianatoia e formate la classica forma a fontana; nell’incavo centrale versate le uova e iniziate a impastare. Lavorate l’impasto fino a ottenere un composto liscio ed elastico, quindi avvolgete con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 24 h. Dedicatevi quindi al ripieno: in un contenitore capiente fate marinare per una notte la coda con il vino, le verdure e gli aromi. Scolate e fate appassire le verdure a fiamma dolce. Arrostite la coda salata ed unitela alle verdure, coprite con il liquido della marinatura e lasciate sobbollire fino a che la carne risulterà tenera. Separate la carne dall’osso e sfilacciate, frullate bene la salsa aggiustare di sale e pepe ed unite la carne. Lasciate sobbollire per una mezz’ ora. Raffreddare la farcia in abbattitore e lasciate maturare in frigorifero per 24 h. L’olio alla santoreggia può essere preparato il giorno in cui vorrete servire il vostro piatto. Frullate a 60° la santoreggia con l’olio per 5 minuti, filtrate, fate decantare e recuperate l’olio così aromatizzato. Tirate infine la pasta e confezionate i vostri ravioli. Cuoceteli in acqua salata e infine glassateli in padella con del fondo di vitello. Impiattate, irrorate con il latte di sedano rapa ed aggiungete 5 o 6 gocce di olio alla santoreggia.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi marcati con * sono obbligatori.

Shopping Basket
error: Il contenuto è protetto