Loading

SAGNE AI FRUTTI DI MARE CON CREMA DI TRIPPA AI CROSTACEI, DI ANTONIO GUIDA

HomeBlogRicetteSAGNE AI FRUTTI DI MARE CON CR...

Tempo di preparazione

Difficoltà

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:
300 g di farina 00
100 g di segale
90 ml di acqua
30 ml di olio extravergine di oliva
un uovo

Per il brodo di crostacei:
Carapace dei crostacei
50 g di pomodorini
5 g di zenzero
mezza stecca di lemon grass
una cipolla
una carota
un gambo di sedano
vino bianco q.b.
acqua q.b.

Per la crema di trippa:
200 g di trippa bollita
brodo di crostacei

Per la salsa:
200 g di gamberetti, cozze e vongole precedentemente cotte
100 g di spinacini
uno scalogno
uno spicchio d’aglio
catalogna q.b.
peperoncino q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate l’impasto: prendete la semola e formate la classica fontana, quindi aggiungete lentamente l’acqua a filo al centro, mentre impastate per creare un composto omogeneo. Stendete l’impasto con un matterello fino ad ottenere 2 mm di spessore, quindi ricavate delle strisce larghe 1,5-2 cm e lunghe 30 cm. Arrotolate le strisce su loro stesse facendole scorrere con il palmo della mano sul piano da lavoro infarinato e lasciatele riposare. Nel frattempo occupatevi del brodo di crostacei: rosolate le verdure con pomodorini, lemon grass e zenzero. A parte dorate il carapace dei crostacei, quindi unite alle verdure, sfumate con vino bianco e coprite tutto con l’acqua. Fate sobbollire il tutto a fiamma dolce per circa un’ora e filtrate. Occupatevi ora della crema di trippa: cuocete la trippa tagliata à julienne con una parte del brodo di crostacei per circa 15 minuti, quindi aggiustate di sale e pepe, frullate e filtrate. Infine la salsa: mettete aglio e scalogno tritati in una padella e fate cuocere a fuoco lento senza dorare. Unite il brodo di crostacei e fate ridurre. Lessate la pasta in acqua bollente salata, quindi unitela alla salsa e saltatela per qualche momento. Unite i molluschi e crostacei precedentemente cotti e privati del guscio, gli spinacini e il peperoncino, quindi legate la pasta con un filo di olio extravergine di oliva. Disponete la crema di trippa alla base del piatto, adagiatevi sopra la pasta e guarnite con un carpaccio a crudo di catalogna.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi marcati con * sono obbligatori.

PASQUALE LAERA

Visualizzazioni di pagina: 262 Pugliese per nascita, piemontese d’adozione e, a detta di tutti, estremamente capace: Pasquale Laera ha inaugurato nel 2019...

LINGUINE AL BACCALÀ

Visualizzazioni di pagina: 466 Ingredienti per 4 persone 320 g linguine250 ml passata di pomodoro50 g olive nere10 capperi dissalatiuno spicchio di...

GNOCCHI ALLA ROMANA

Visualizzazioni di pagina: 467 Ingredienti per 4 persone 1 l di latte250 g semolino100 g Pecorino Romano100 g burro2 tuorliqualche foglia di...

SARDEGNA: MALLOREDDUS

Visualizzazioni di pagina: 434 Tra le declinazioni dei malloreddus, o gnocchetti sardi, originari del Campidano, si conta una grande varietà di formati...

Shopping Basket