Loading

ZEMBI D’ARZILLO

HomeBlogRicetteZEMBI D’ARZILLO

Tempo di preparazione

30 min + 30 min per far riposare la pasta

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:
500 g di farina 00
due uova
acqua tiepida q.b.

Per il ripieno:
600 g di polpa di pesce bianco (dentice, branzino, cappone, triglie, scorfano…)
un mazzetto di borraggine
tre mazzi di scarola
tre uova
Parmigiano Reggiano q.b.
prezzemolo tritato q.b.
succo di mezzo limone q.b.

Per il condimento:
un pomodoro
uno spicchio d’aglio
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Vino in abbinamento

Timorasso dei Colli Tortonesi DOC Montino 2017 – La Colombera
Un nettare giallo dorato che si apre al naso con sfaccettature complesse (dalla pesca alla pietra focaia) in cui si può intravedere già un’interessante evoluzione: il palato disegna una morbidezza che non ci si aspetta da un vino vinificato in solo acciaio.

La sapidità che anima il gusto ben si sposa con il ripieno di pesce dei ravioli. Il vino e il piatto si esaltano a vicenda regalando un equilibrio armonioso.

Preparazione

Per prima cosa dedicatevi alla pasta fresca: formate la classica forma a fontana e nell’incavo centrale, versate le uova, l’acqua e iniziate a impastare energicamente fino a ottenere un impasto liscio e compatto. Lasciate riposare dentro a un canovaccio per circa 30 minuti. Nel frattempo dedicatevi al ripieno: lessate in le scarole e la borragine, scolatele e strizzatele bene. In una casseruola fate cuocere i pesci insieme al succo di mezzo limone, una volta cotti ricavatene la polpa e rosolatela in un tegame con un filo d’olio, aglio e prezzemolo. In una ciotola molto ampia lavorate il composto a base di pesce, le verdure lessate, le uova, il Parmigiano Reggiano e il sale. Riprendete la pasta e tiratela fino a ottenere una sfoglia molto sottile, quindi dividetela in due parti. Create i ravioloni disponendo, in fila su una sfoglia, mucchietti di ripieno; chiudete con la seconda sfoglia, fate pressione intorno al ripieno così da far uscire l’aria e con una rotella ricavate i ravioli. In un tegame fate appassire il pomodoro insieme all’aglio e all’olio, quando si sarà disfatto e avrà raggiunto la consistenza di una salsa, salate e spegnete il fuoco. In una casseruola con acqua bollente salata, fate cuocere per circa 3 minuti gli zembi d’arzillo, scolateli e fateli saltare con il sugo di pomodoro. Impiattate e servite caldi e fumanti.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi marcati con * sono obbligatori.

LINGUINE AL BACCALÀ

Visualizzazioni di pagina: 456 Ingredienti per 4 persone 320 g linguine250 ml passata di pomodoro50 g olive nere10 capperi dissalatiuno spicchio di...

SARDEGNA: MALLOREDDUS

Visualizzazioni di pagina: 424 Tra le declinazioni dei malloreddus, o gnocchetti sardi, originari del Campidano, si conta una grande varietà di formati...

LINGUINE ALLE CAPESANTE

Visualizzazioni di pagina: 148 Ingredienti per 4 persone Per la pasta:250 g di farina 003 tuorliun pizzico di sale Per il condimento:4...

FAGOTTINI GORGONZOLA E PERE

Visualizzazioni di pagina: 133 Ingredienti per 4 persone 400 g farina 00150 g Gorgonzola DOP piccante2 pere2 uovauno scalognoun cucchiaino di zuccheroburro...

MEZZE MANICHE AL MASCARPONE

Visualizzazioni di pagina: 94 Ingredienti per 4 persone 320 g mezze maniche150 g mascarpone100 g prosciutto cotto (una fetta spessa)100 g noci50...

Shopping Basket