Loading

FETTUCCINE DI CASTAGNE AL RAGÙ BIANCO

HomeBlogRicetteFETTUCCINE DI CASTAGNE AL RAGÙ...

Il martedì è il giorno in cui vi proponiamo le ricette più sfiziose e saporite, senza badare troppo ai trigliceridi. Perché ogni tanto quel che serve è proprio concedersi del gustoso e consolante comfort food.

Tempo di preparazione

30 min + 2 h di cottura

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:
200 g farina di grano duro
200 g farina di castagne
3 uova
sale q.b.

Per il ragù:
300 g polpa di manzo (cartella/pancia/fesone di spalla/fusello) macinata grossa
150 g pancetta di maiale
50 g carota
50 g costa di sedano
50 g cipolla
mezzo bicchiere di vino bianco
brodo q.b.
Parmigiano Reggiano q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate il ragù: rosolate le verdure e la pancetta tritate molto finemente in un tegame con tre cucchiai di olio extravergine d’oliva. Unite la carne macinata e mescolate bene finché non “sfrigola”, quindi sfumate con il vino e continuate a mescolare fino a quando l’alcool non sarà completamente evaporato. Coprite con il brodo, fate cuocere a fiamma dolce per circa due ore e a cottura ultimata regolate di sale e di pepe. Dedicatevi ora alle fettuccine: sopra a una spianatoia andate a versare entrambe le farine e formate la classica fontana; nell’incavo al centro inserite le uova, il sale e iniziate a impastare energicamente. Continuate a lavorare l’impasto per 15 minuti fino a che non raggiungerete una consistenza elastica e compatta. Con l’impasto andate a formare una palla che lascerete riposare in frigorifero per circa un’ora. Trascorso il periodo di tempo, andate a riprendere la pasta e stendetela su una spianatoia infarinata, di spessore di circa 1 mm. A questo punto potrete ricavare le fettuccine a mano libera, avvolgendo la sfoglia su se stessa dopo averla infarinata e facendo attenzione che gli strati non si attacchino. Con un coltello molto affilato tagliate il rotolo in tante fette con uno spessore di circa 1 cm; srotolando la pasta avvolta nella fetta otterrete le fettuccine, che andranno lasciate asciugare su un vassoio infarinato. In una pentola con dell’acqua salata fate cuocere le fettuccine per qualche minuto. Una volta cotte scolatele e adagiatele in una padella dove andrete a disporre anche il ragù. Mantecate il tutto fino a che il condimento non sarà completamente legato alla pasta e servite in un piatto fondo. Rifinite con una spolverata di Parmigiano Reggiano.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

I Commenti sono chiusi

GEOPASTA: VENETO, I BIGOLI

Visualizzazioni di pagina: 76 La tradizione vuole che i bigoli siano conditi con un classico ragù di carne o frattaglie d’anatra, ma...

PENNE ALLA VALDOSTANA

Visualizzazioni di pagina: 108 Ingredienti per 4 persone 320 g penne rigate250 g prosciutto cotto tagliato spesso200 g Fontina Valdostana125 ml panna50...

SALVATORE BIANCO

Visualizzazioni di pagina: 90 Nato nel 1978 a Torre del Greco, Salvatore Bianco è l’executive chef de Il Comandante, il ristorante stellato sito...

PASTA & STRACCIATELLA

Visualizzazioni di pagina: 79 Ingredienti per 4 persone 2 l brodo di pollo200 g pastina da minestra4 uova50 g Parmigiano Reggianola scorza...

PUGLIA: LE ORECCHIETTE

Visualizzazioni di pagina: 782 Tipiche della Puglia e della Basilicata, nella forma ricordano delle piccole orecchie, da cui il nome. Vennero diffuse...

Shopping Basket