malloreddus

SARDEGNA: MALLOREDDUS

Tra le declinazioni dei malloreddus, o gnocchetti sardi, originari del Campidano, si conta una grande varietà di formati a seconda della zona di produzione. Ciusoni in Gallura, a nord, maccarrones de punzu, de bocciu, de ungras e de poddihe in provincia di Nuoro. I più celebri sono i malloreddus alla campidanese, ma queste tradizionali e panciute conchigliette si sposano felicemente con ogni tipo di condimento.

DOVE TROVARLI

In collaborazione con Passione Gourmet

Su Carduleu
Via Sant’Agostino 1, Abbasanta (OR) – Telefono +39.0785.563134
http://www.sucarduleu.it

Nel piccolo paese di Abbasanta, nel Barigadu oristanese (a pochi chilometri dal capoluogo), l’esercizio presidia un anonimo incrocio prima del centro abitato. Locale segnalato da un’ancor meno manifesta insegna che lascia presagire ben poco delle gastronomiche delizie che vi si celano.
Su Carduleu è, infatti, uno di quei locali di pura sostanza, veri e propri testimoni e baluardi di una ristorazione di qualità. Missione intrapresa attraverso un lavoro di selezione delle materie prime, costante e accurato, realizzato con evidente e divorante passione per il valore delle cose buone.
Roberto Serra, dopo aver collezionato fruttifere esperienze in diverse cucine dell’isola, e non solo, è tornato a casa mettendo in pratica quanto acquisito nel suo apprendistato con ricette genuine interpretate con efficacia e maestria tipiche di una grande tavola. La pasta vale una menzione, sapientemente tirata a mano, accompagnata da intingoli che restano impressi, rendendo felicemente omaggio alle tradizioni gastronomiche locali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi marcati con * sono obbligatori.